Il festival delle poltrone: fuori uno, dentro due

Al posto del dimissionario Fioramonti abbiamo non uno, ma ben due successori: Lucia Azzolina ministro dell’Istruzione Gaetano Manfredi (presidente CRUI e professore di Tecnica delle Costruzioni) al Ministero dell’Università e ricerca Una cosa così non capitava dai tempi del debole Prodi bis. La divisione del ministero ha un triplice effetto:…

Continue reading

L’insidia dell’autocertificazione per no-vax

In uno strano ribaltamento dei ruoli, il governo semplifica le iscrizioni a scuola, sia essa dell’obbligo, sia asili e asili nido, imponendo ai genitori non più di presentare documentazione attestante l’avvenuto vaccino, ma semplicemente autocertificando il vaccino o l’intenzione di farlo secondo calendario. Attenzione, l’obbligo di vaccinarsi non viene tolto,…

Continue reading

E’ nata La Creatura: il governo Frankenstein

Sembrava imboccata la strada verso le elezioni anticipate, con il povero Cottarelli chiamato a prendersi i pomodori in Parlamento e a traghettare la baracca verso le urne. Ma una parolina magica ha terrorizzato la maggioranza gialloverde: elezioni a luglio/agosto. A oggi la prima (e unica) data utile per votare sarebbe…

Continue reading

Mattarella ha fretta: convocato Cottarelli

Incredibilmente il Re ha avuto fretta. Con la convocazione di Cottarelli e il suo probabile incarico per formare il governo, si chiude qualsiasi possibilità di dialogo tra l’attuale maggioranza parlamentare e il monarca. I numeri palesemente non ci sono, il personaggio ha al momento solo i voti del PD come…

Continue reading